Animali che russano: il colibrì ha il sonno pesante! (Video)

Animali che russano: non me lo sarei mai aspettato da un colibrì!

Cosa c’è di più divertente che vedere (ma soprattutto ascoltare) gli animali che russano? Poche cose, davvero poche. Oggi abbiamo scoperto questo video divertente di animali che russano, il cui protagonista è uno degli animali più graziosi e teneri del mondo: il colibrì.





Per chi non lo sapesse, il colibrì è l’uccello più piccolo del mondo, è lungo infatti quasi 6 centimetri complessivamente. Ma se eliminiamo la coda e il lungo becco, il corpicino è lungo solo un paio di centimetri scarsi. Questa creaturina davvero minuscola è originaria del sud america, vola velocissimo (dai 30 ai quasi 100 chilometri orari) e le sue minuscole ali si muovono ad una velocità elevatissima: pensate, può sbatterle 90 volte al secondo! Ma durante il periodo degli amori, questa velocità può perfino raddoppiare!

Quando in giro c’è scarsità di cibo, il colibrì entra in una fase di semi letargo, in modo da abbassare la temperatura del suo corpo e risparmiare molte energie. Sarà stato forse in uno dei suoi momenti di letargo o forse era davvero stanchissimo, ma l’uccellino di questo video sembra russare a becco aperto e in un sonno profondo.

Quella che sembra essere una fastidiosa abitudine tutta umana, cioè russare mentre si dorme, appartiene invece a molti animali, che spesso sembrano emettere dei suoni gutturali molto simili a quelli nostri. Suoni gutturali che nel caso di questo colibrì ovviamente mancano, essendo questo un essere troppo minuscolo per arrivare a russare come un trattore!

Il volume del video è stato volontariamente alzato in fase di editing proprio per permetterci di sentire in maniera più chiara il respiro profondo del colibrì addormentato. Da notare inoltre il suo lungo becco che si apre e chiude a ritmo del respiro: una cosa troppo divertente che ci ha fatto cadere giù dalla sedia dalle risate!

Per la serie, animali che russano: buon divertimento con il colibrì dal sonno pesante!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *