Paul Smith, l’artista che ‘disegnava’ con la macchina da scrivere!

disegna-con-la-macchina-da-scrivere-video

Questo video è un tributo ad un artista poco conosciuto, scomparso otto anni fa: Paul Smith.

Paul Smith è un artista americano affetto da una paralisi cerebrale che gli ha reso impossibile andare a scuola, cibarsi da solo, vestirsi e lavarsi senza un aiuto esterno. Inoltre la sua malattia gli ha reso molto difficile esprimersi e utilizzare il linguaggio per rendere manifeste le sue emozioni ed esigenze.

Da ragazzino scoprì la macchina da scrivere e iniziò fin da subito ad usarla per disegnare e creare quadri servendosi di una mano per tenere ben ferma l’altra, e riuscire così a battere i tasti. In breve tempo sviluppò una tecnica in grado di fargli disegnare immagini molto complesse ed estremamente dettagliate, fin dalla giovane età di 15 anni, utilizzando solo pochi tasti, quelli con i simboli che gli servivano per realizzare le sue opere.

Nonostante il suo attaccamento alla famiglia naturale, Paul andò a vivere in una casa di riposo dall’età di 46 anni, dove vi è rimasto fino alla morte, e dove ha potuto trovare l’affetto di molti nuovi amici ed estimatori della sua arte. Nonostante Paul Smith non abbia mai tenuto una mostra, molte delle sue opere sono apparse in numerosi libri di arte.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *